Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Perfect Day – Lou Reed

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1 (scritta dal nostro lettore Il Pugile)
Perfect day è contenuta in Transformer, album del 1972 di Lou Reed. Una giornata perfetta. Chi non ne ha vissuta almeno una nella sua vita? Uno di quei giorni dove tutto scorre per il verso giusto, in cui ogni cosa procede lineare e con grazia, nel quale quei rari attimi di bellezza o di estemporanea felicità che illuminano le nostre esistenze si presentano, come per magia, uno dietro l’altro, senza soluzione di continuità. Ventiquattro ore che vorresti non finissero mai, in cui esplosioni di gioia incontenibile e radiosa si alternano al piacere delicato di vivere in profondità e nella loro essenza le piccole cose di sempre con un nitore e una consapevolezza che ti sembra di non aver mai provato. Ecco, una giornata perfetta in ogni suo aspetto, e una giornata così, soprattutto se ami la musica, deve avere necessariamente anche una colonna sonora, una canzone che si leghi a lei e che riascoltata tempo dopo faccia da grimaldello per forzare lo scrigno dei ricordi. Ognuno di noi sceglierà una o più canzoni in base ai propri gusti e alla propria sensibilità.

Ma se si volesse evitare la fatica della cernita e la sofferenza della scelta tra le infinite che si potrebbero adattare, beh, la canzone perfetta per la giornata perfetta c’è già, si intitola proprio Perfect Day e l’ha scritta per noi, oltre quarant’anni orsono, Lou Reed.
Inizia con versi colloquiali che parlano di cose semplici vissute al fianco di qualcuno che ci fa star bene….’semplicemente un giorno perfetto, beviamo sangria nel parco poi più tardi, quando viene sera, andiamo a casa. Semplicemente un giorno perfetto, diamo da mangiare agli animali nel parco poi più tardi andremo al cinema e poi a casa‘..
Un quadro idilliaco, disegnato coi tenui pastelli dell’amore, potrebbe pensare qualcuno. Lui e lei si amano, vagano senza meta per la città, chiacchierando del più e del meno, fermandosi al chiosco del parco a bere sangria, in attesa del piacere condiviso di un film. Così sembrerebbe. Il ritornello, però, ha una svolta imprevista, una frase che fa pensare: ‘un tale giorno perfetto sono felice di passarlo con te. Oh, un tale giorno perfetto, mi dai la forza di resistere’. You just keep me hanging on: mi dai la forza di resistere. Chi mi dà la forza di resistere?

La mia donna, il mio amore? Più o meno tutti l’abbiamo interpretata così, vogliamo interpretarla così, e chissà quante volte abbiamo dedicato alla persona amata le note di questa canzone. Commettendo, però, un errore sesquipedale. Nel gergo dei tossici ‘perfect day’ è lo sballo da eroina. Reed canta: ‘semplicemente un giorno perfetto mi fai scordare me stesso, pensavo di essere un altro, qualcuno di buono‘ e tutto appare più chiaro. Altro che amore! E’ l’eroina che ti fa dimenticare ciò che sei, le afflizioni della vita, i tuoi fallimenti, la tua inadeguatezza al mondo. Se non ci credete, sappiate che la prova provata c’è, esiste: il regista Danny Boyle utilizzò Perfect Day per la scena cult di Trainspotting, quella in cui Ewan McGregor va in overdose. Brutta sensazione, vero? Però, che ci si creda o no, questa è la realtà. Resta la consolazione che, comunque vogliate intendere l’oggetto della canzone, sia esso l’amore o la droga, Perfect Day rimane un gioiello di cristallina bellezza. La canzone perfetta per una giornata perfetta!

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui