Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



The Invisible Man – Queen

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

The Invisible Man è un brano della rock band Queen, scritto dal batterista Roger Taylor e pubblicato il 7 agosto del 1989 (quindi 26 anni meno un mese fa) come terzo singolo dall’album The Miracle, dello stesso anno. Il brano, nel quale si sente oltre alla voce di Freddie Mercury anche quella degli altri componenti della band, racconta la storia di alcuni uomini che hanno il dono dell’invisibilità – originariamente il titolo doveva essere The Invisible Men, invece di The Invisible Man – perchè usciti da un videogame, quindi “digitali”, “virtuali” e non reali. Vengono presentati ad uno ad uno i componenti della band, prima il cantante (nonchè laureato all’Accademia delle Belle Arti) Freddie Mercury, il bassista (nonchè laureato in Ingegneria Elettronica) John Deacon, il batterista (nonchè laureato in Biologia) Roger Taylor, e infine il chitarrista (nonchè laureato in Astrofisica con dottorato) Brian May. Ognuno si esibisce in un assolo del proprio strumento una volta nominato, mentre, come si vede dal videoclip, cerca di scappare dagli abitanti della casa in cui sono capitati, o meglio in cui c’era il computer con il videogame da cui sono usciti, nello stupore di tutti. Alla fine del brano tutto torna alla normalità. Vi è inoltre una versione ampliata e più psichedelica di questo brano, chiamata 12” version, che aggiungiamo di seguito. Buon ascolto!

 

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui