Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Ring Ring – Fabri Fibra

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Oggi, 2 Maggio 2013, Fabri Fibra ha rilasciato il video ufficiale del suo nuovo singolo, pubblichiamo qua sotto il testo della canzone, che andiamo brevemente ad analizzare: Fibra attacca senza mezze misure tutti coloro che in passato si sono scontrati contro di lui, contro la sua musica, contro il suo modo di fare rap. Fabri Fibra infatti dedica a tutte queste persone la canzone “Ring Ring“, come recitano infatti i primissimi versi “Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso ora senti questo inciso l’ho scritto anche per te”; inoltre ricorda di come, per quanto ne dica la gente e chi da sempre lo ha criticato, lui attiri sempre di più la gente riempiendo palazzetti e stadi come dice lo stesso ritornello della canzone “Non vedi quanta gente c’è quanta gente gente lo stadio è pieno pieno“. Tutto il  pezzo sviluppa un paragone tra il ring del pugilato e la vita del rapper, definita dallo stesso Fibra “una lotta continua” e, come già detto precedentemente, è rivolto a tutti coloro che criticano, sottovalutano e considerano nullità il rap come genere musicale. La base su cui è strutturato il testo è veloce e sembra quasi che Fabri Fibra, attraverso giochi di parole e metriche degne d’autore, la rincorra innescando così una lotta contro il ritmo stesso della musica: tutto ciò dunque spiega la scelta del titolo “Ring Ring“.

La canzone comunque è già nota per chiunque avesse già acquistato il suo ultimo album “Guerra e Pace“, da cui appunto ha estratto l’ultimo singolo. Pubblichiamo qua sotto la traccia completa cantata.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.



TESTO

Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso
Ora senti questo inciso l’ho scritto anche per te
Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso
Ora senti questo inciso che ho scritto

Non vedi quanta gente c’è
Quanta gente gente
Lo stadio è pieno pieno
Non vedi quanta gente c’è
Quanta gente c’è
Quanta gente c’è
Come me come me come me

Tu mi credevi un coglione che perdeva tempo col rap
Col rap (x6)
La base col rap (x2)
La base corre (x2)
La base col rap (x2)
La base corre
La base col rap

Ring ring
Come a lotta libera nel
Ring ring
Oggi ho casa libera
Ring ring
Come a lotta libera nel
Ring ring
Dai la scossa libera

Rimo da me
Modo Mc damerino
Voglio solo dame in camerino
Mi domandano “come rimi?”
Roba rock and roll camerini
Sono hip hip robot col botto
Ho lo sprint al top complotto
Sono sul Dub Sync con P.O.T.
Tipo cabrio ti scapotto
Come un plotter
Stampo tu salti in aria come il pirata colla botte
Non è lotta libera
Non guadagni soldi se ti arrivano le botte
Di che scrivi
Mando giù sempre più concetti tipo DJ Steeve
Come quando allunghi le mani
Con i soldi tu non ci arrivi

Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso
Ora senti questo inciso l’ho scritto anche per te
Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso
Ora senti questo inciso che ho scritto

Non vedi quanta gente c’è
Quanta gente gente
Lo stadio è pieno pieno
Non vedi quanta gente c’è
Quanta gente c’è
Quanta gente c’è
Come te come te come te

Che ti credevi un coglione che perdeva tempo col rock
Col rock (x6)
La base col rock (x2)
Sulla base corro (x2)
La base col rock (x2)
Sulla base corro
La base col rock

Ring ring
Come a lotta libera nel
Ring ring
Oggi ho casa libera
Ring ring
Come a lotta libera nel
Ring ring
Dai la scossa libera

Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso
Ora senti questo inciso l’ho scritto anche per te
Tu che pensavi lo stress mi avesse ucciso
Ora senti questo inciso che ho scritto

Non vedi quanta gente c’è
Quanta gente gente
Lo stadio è pieno pieno
Non vedi quanta gente c’è
Quanta gente c’è
Quanta gente c’è
Come me come me come me

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui