Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



[TORMENTONE 1995] Scatman – Scatman John

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Scatman può essere definito uno dei tormentoni dell’anno 1995: la canzone vendette oltre 52 milioni di copie in tutto il mondo e cosa ancora più sorprende fu l’autore e cantante di questa canzone, che si trovò improvvisamente famoso all’età di 52 anni! Per capire bene di cosa parla la canzone bisogna fare due introduzioni: la prima riguardante la musica ‘scat’, la seconda sulla vita di Scatman John, autore della canzone.

Lo scat è una tecnica di canto jazz usata in particolare per l’improvvisazione vocale che utilizza una quantità indeterminata di fonemi a scelta dell’interprete. Nello scat il cantante fa a meno del testo e inventa un suo particolare proto-linguaggio funzionale alle proprie invenzioni ritmico/melodiche. Con lo scat la voce acquista la stessa assoluta libertà articolatoria del fraseggio jazzistico degli altri strumenti dell’orchestra. La leggenda dice che l’inventore dello scat fu proprio Louis Armstrong il quale, nel 1926, durante la registrazione di Heebie Jeebies con il suo gruppo “The Hot Five”, si trovò a dover improvvisare una parte della canzone con sillabe inventate perchè gli era caduto il foglio con le parole dal leggio. Leggenda, perchè sia lo stesso Armstrong che già altri da qualche tempo vocalizzavano le canzoni, ricercando con la propria voce quella qualità di improvvisazione che la potesse elevare a un livello strumentale. Ogni cantante di scat usa una propria sillabazione caratteristica (scat words) che, insieme con il timbro della voce, lo identifica immediatamente.

Per quanto riguarda la sua vita invece, Scatman John (Paul è il suo vero nome) soffrì di una grave forma di balbuzie fin da quando iniziò a parlare; questo fatto influenzò profondamente la sua infanzia, caratterizzata da traumi emotivi che la resero particolarmente dura per il giovane Paul. La balbuzie non migliorò affatto negli anni tanto che, nel 1995, all’apice della sua carriera, i giornalisti scrivevano che durante le interviste “difficilmente riusciva a finire una frase senza doversi ripetere sette volte”. A dodici anni iniziò a imparare a suonare il pianoforte, mentre due anni più tardi, l’ascolto di Ella Fitzgerald e di Louis Armstrong gli fecero nascere l’interesse per la musica scat. Grazie alla musica, Larkin riusciva a esprimersi in un modo che non gli era permesso con il linguaggio e questo migliorò notevolmente la sua situazione psicoemotiva. In un’intervista risalente al 1996, lo stesso Larkin dichiarò che “suonare il pianoforte mi dava modo di parlare, mi nascondevo dietro il pianoforte per la paura di parlare.”

Il suo primo singolo, Scatman (Ski Ba Bop Ba Dop Bop) fu concepito mentre stava lavorando presso l’albergo Alexandra con il cantante danese Markus Pe in Norvegia, nell’agosto 1994. Fu registrato nel settembre 1994 e pubblicato in Germania nel dicembre dello stesso anno. Dal momento che la maggiore paura di Larkin sul suo nuovo modo di fare musica era che la gente si accorgesse della sua balbuzie, fu Judy che gli suggerì di parlarne direttamente nelle canzoni, per esorcizzare la sua paura. Con la collaborazione dei produttori dance Ingo Kays e Tony Catania, Larkin registrò il suo primo singolo, Scatman (Ski Ba Bop Ba Dop Bop), una canzone che aveva l’obiettivo di convincere i bambini balbuzienti a superare la loro difficoltà di relazione con gli altri. Per l’uscita del suo singolo Larkin adottò il nome d’arte di Scatman John.Questa canzone divenne ben presto il trampolino di lancio per Scatman che divenne un fenomeno mondiale: 52 milioni di album e 21 milioni di singoli furono venduti in tutto il globo. Così nel 1995, a cinquantadue anni, Larkin divenne una star internazionale. Nonostante le vendite di Scatman (questo è il nome con cui è comunemente conosciuta la canzone) inizialmente furono piuttosto modeste, la canzone pian piano cominciò ad essere diffusa in tutta Europa. Raggiunse la posizione numero 1 in molti dei paesi in cui fu distribuita e vendette oltre sei milioni di copie. Scatman (Ski Ba Bop Ba Dop Bop) rimase la sua canzone più celebre e quella con il maggior numero di vendite. rimanendo nella UK Singles Chart per molte settimane.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui