Amici mai – Antonello Venditti

SPIEGAZIONE

INTERPRETAZIONE #1 (inviata da un nostro lettore)

Questa canzone si riferisce ad una storia ormai finita, anche se come dice all’inizio “certi amori non finiscono, fanno dei giri immensi e poi ritornano“. Tale frase conferisce alla canzone un significato profondo e che si riferisce ad ognuno di noi. L’amore per una donna non finisce mai, tanto che si arriva a considerarla parte di te e, come dice il titolo, non si può essere amici.

Vuoi dare anche tu una interpretazione a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

4 risposte a “Amici mai – Antonello Venditti”

  1. Andrea ha detto:

    Questa è la canzone mia e della mia 1 fidanzata adesso ogni volta che ci vediamo che abbiamo 50 anno facciamo danno …. certi amori fanno un giro strano e ritornano

  2. Anna ha detto:

    Confermo ! Avevamo 20 anni sono stati 2 anni e mezzo bellissimi poi è stato trasferito e non abbiamo saputo combattere per il nostro amore ci siamo arresi al destino .Dopo 44 anni ci siamo incontrati tutti e due in una città diversa è stato ritornare ventenni adesso il destino lo comandiamo noi

  3. Max ha detto:

    Questa canzone è stata scritta per noi.
    Nel 91 incominciava, senza però mai incominciare la ns. storia.
    La distanza che ci separa non ci ha mai permesso di poterla vivere veramente.
    All’epoca mi domandavo ma quanto lungo deve essere questo giro, oggi dopo 32 anni lo so!
    Anche se comunque non siamo insieme, tu con la tua famiglia ed io con la mia, il sentimento che ci lega non ci permetterà mai di essere “solo amici”
    Il futuro poi è ancora tutto da scrivere…

  4. Danilo moise ha detto:

    La canzone è ispirata ad 1 storia di grande amore appena assaporato che aveva potenzialmente tutti i presupposti per iniziare ma poi per le insondabili circostanze imprevedibili della vita che riescono a vincere sugli eventi ha rovinosamente abbortito e non è più possibile riprendere per forza maggiore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito utilizza cookie, di prima e di terza parte, per mostrarti pubblicità in linea con le tue preferenze e per misurare le prestazioni di annunci e contenuti pubblicati.
Ok