Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



All the Right Moves – OneRepublic

 

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

All the Right Moves riesce a tirar fuori la natura di questo sito, ovvero contribuire a trovare un’interpretazione di una canzone, senza né esaurirla né pretendere di spiegarla totalmente. Primo singolo dell’album Waking Up del 2009, All the Right Moves degli OneRepublic è un testo di difficile lettura e molto figurativo: il punto focale di tutto il brano sta nel riconoscimento che, in situazioni di vita, si possano fare tutte le mosse giuste nell’ordine sbagliato. E il risultato che la band identifica in questo deficit di attenzione è lo sprofondare sempre più giù verso il baratro. Non è dato a sapere come fare per risalire: forse prestando attenzione e facendo tesoro degli errori.

“Stando al testo, il significato preciso e il punto centrale del brano è qualcosa di oscuro, ma la struttura del testo cantato formato dalle parole si innesta perfettamente nel suono. Ciò che si percepisce è un’aria di tristezza data dal fatto di non essere in grado di raggiungere i propri obiettivi ed aspirazioni”: così in un’intervista un esperto ha definito il brano, al momento della sua uscita. La versione in studio del brano è abbastanza diversa dalle versioni live, in quanto nato proprio da esperienze concertistiche: la registrazione ha stabilito una nuova pelle alla canzone, rendendola parte del loro album del 2009.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.
  1. Che bello! Tante grazie per averlo pubblicato, non vedevo l’ora. Adesso mi è un po’ più chiaro, forse ho capito meglio qualche verso… bello il significato, direi che sia questo poiché ho letto il testo… mi piacciono molto i brani degli One Republic!

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui