Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Halo – Beyoncè

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

La canzone “Halo” fu composta e scritta da Ryan Tedder, cantante dei OneRepublic insieme a Evan Bogart (detto ‘Kidd’). Durante una intervista a HitQuarters, Kidd raccontò brevemente come nacque l’idea di creare questa canzone: i OneRepublic avevano appena cancellato il loro Tour dopo che Tedder aveva subito la rottura del tendine d’Achille e quindi era stato costretto ad operarsi. Il giorno successivo, lo stesso Tedder espose al gruppo la sua voglia di scrivere una canzone. Kidd inizialmente si oppose a questa sua idea proprio perchè Tedder era ancora convalescente, nonostante ciò i due decisero alla fin fine di recarsi lo stesso in studio. Secondo il racconto, fu il cantante Ray LaMontagne il primo a dar ispirazione per la canzone ‘Halo‘, infatti Kidd consigliò di scrivere una canzone nello stesso stile della canzone “Shelter” di LaMontagne appunto, da dedicare alla coppia Beyoncè e Jay Z, marito appunto di Beyoncè. Il titolo ‘Halo‘ fu proposto dallo stesso Kidd dopo aver sentito la melodia definita da lui stesso “angelica” che stava suonando Tedder: la canzone fu scritta in appena 3 ore.

Tedder però inizialmente scrisse la canzone pensando poi di farla cantare dalla altrettanto famosa cantante Leona Lewis, che però fu costretta a rifiutare a causa dei troppi impegni. Proprio questo episodio scatenò una piccola polemica, visto che la canzone essendo dedicata a Beyoncè, non si vedeva il vero motivo per cui farla cantare a qualcun’altro. La canzone infatti alla fin fine venne deciso di farla cantare a Beyoncè e fu registrata in studio a Los Angeles nel 2008.

A proposito di questa canzone, la stessa Beyoncè spiegò brevemente il significato delle parole della canzone:”Halo si può definire come una canzone angelica, come se vedessi il volto di un angelo. In breve la canzone parla di come ci siano delle grosse mura costruite tutte attorno a te e tu devi distruggerle completamente e solo allora quando guarderai la persona che ami vedrai la sua aureola” (traduzione della parole Halo, che però può essere tradotta in molteplici modi quali aurea, anima o in questo caso potrebbe essere splendore. In ogni caso il riferimento è sicuramente ad una visione non umana, ma quasi paradisiaca).

CURIOSITA’

Poco dopo aver composto questa canzone, Tedder collaborò con la cantante Kelly Clarkson e per lei scrisse la canzone Already Gone che cantò e registrò poco tempo dopo. Successivamente però la stessa Kelly Clarkson si accorse dell’enorme somiglianza della canzone che le aveva scritto Tedder, con la ben più famosa Halo. In effetti, stando a sentire le due canzoni, si notano diverse somiglianze musicali, anche a livello di parole utilizzate nel testo (pubblichiamo la canzone qua sotto). Scoperto ciò, Kelly Clarkson oltre a scontrarsi apertamente con Tedder, accusandolo di fatto di aver creato due canzone melodicamente uguali e cercò in tutti i modi di bloccare l’uscita della canzone nel suo nuovo album: purtroppo per lei, ormai la canzone era già stata registrata, inserita nell’album e anche per la casa discografica non c’era più modo di bloccarne l’uscita. Di risposta Tedder rispedì tutte le accuse al mittente, affermando che le due canzone avevano due melodie diverse e che addirittura “Already Gone” rimane una delle canzoni più belle che abbia mai scritto in tutta la sua carriera.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui