Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



[FILM] Can’t Stop The Feeling – Justin Timberlake

SPIEGAZIONE

INTERPRETAZIONE #1

Can’t Stop The Feeling è il nuovo singolo di Justin Timberlake, registrato appositamente per la colonna sonora di Trolls, il nuovo lavoro della Dreamworks. Il pezzo ha già conquistato il grande pubblico, scalando le classifiche specialmente in nord America, ed è destinato a diventare un tormentone virale soprattutto nell’estate 2016, al pari di altri grandi successi estivi dello scorso anno. Can’t stop the feeling, pubblicato dopo tre anni dall’ultimo lavoro The 20/20 Experience, probabilmente anticipa il nuovo album di Justin Timberlake, di cui comunicheremo presto i dettagli.

Tutto il brano è un’ascesa verso una soddisfazione temporanea nella quale il cantante si ritrova: questo suo stato è davvero contagioso, come si può anche vedere nel video ufficiale. JT alla fine fa ballare tutti, trasmettendo la sua energia a chi incontra: “Ho questa sensazione dentro le mie ossa
(Diventa elettrico, un’onda quando lo accendo) / Per tutta la mia città, attraverso la mia casa / Noi stiamo volando alto, senza soffitto, siamo a nostro agio… […] Tutti, cantate! / (Non riesco a fermare la sensazione) / Ho questa sensazione nel mio corpo / (Non riesco a fermare la sensazione)“.

Per questo progetto, ricordiamo che Justin Timberlake si è fatto aiutare da artisti come Pharrell e Timbaland.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui