Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Push it – Garbage

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

La canzone parla di una discussione tra due innamorati. Nelle strofe la protagonista cerca di essere calma e comprensiva, dicendo di non voler litigare e nella seconda strofa è anche pronta a scusarsi “I’m sorry that I hurt you”. Nel ritornello invece i toni cambiano notevolmente e anche la voce della cantante è molto più aggressiva, infatti la protagonista sembra cercare uno scontro. Il titolo stesso “Push it” sembra quasi una provocazione verso l’altra persona a continuare a litigare e spingere fuori tutto, infatti la protagonista sembra volere questo confronto così da potersi sfogare e sentire una scarica di adrenalina “Make the beats go harder”. Nonostante le discussioni la protagonista ripete al suo partner “We’ll be fine”, segno che litigare in una coppia è normale e non per questo tra loro finirà. Alcuni hanno visto in questa canzone un riferimento alle droghe e il titolo indicherebbe lo spingere in vena l’ago della siringa, ecco a cosa sarebbe dovuto il battito accelerato e il fatto che abbia mal di testa e si senta male, ma la cantante del gruppo Shirley Manson ha smentito questa ipotesi dichiarando in un’intervista “Push it parla della schizofrenia che si crea quando cerchi di conciliare i tuoi desideri e demoni con la necessità di adattarsi”.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui