Io e Anna – Cesare Cremonini

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Un’altra famosissima canzone presente nel nuovo album “Logico” di Cesare Cremonini, è la struggente e malinconica “Io e Anna”: grazie ad una intervista rilasciata a Radio Deejay, alla domanda di Linus su chi fosse la donna del brano, Cesare ha spiegato che si tratta di un rispettoso omaggio al cantante Lucio Dalla e alla sua indimenticabile favola adolescenziale Anna e Marco. Un dettaglio che non aveva svelato nella conferenza stampa di presentazione dell’album. Lasciamo dunque spazio alle sue parole:”Ho scritto il testo di questa canzone per cantare la continuazione oggi di Anna e Marco, immaginare cosa gli è successo: sono andati a vivere in centro, in una bella casa, hanno un bel lavoro e poi tutto è andato in crisi. Per un tabù rispettoso del capolavoro di Lucio Dalla, ho voluto chiamarlo Io e Anna.

Ho immaginato Marco che si ritrova a 34 anni e dice ad Anna: ‘Ho fatto tutto per te, ora che c… vuoi?’”. Cremonini ha poi aggiunto: “Io e Anna parla di loro. Marco è la parte debole, forse più immatura, ma ancora sognatrice. Ad Anna invece improvvisamente manca qualcosa. È l’amara riflessione su una storia che sembrava eterna, ma che si scontra con il cinismo e la freddezza dell’amore ai tempi dei social network e dell’apparire. Io penso che tra gli accordi di questa canzone ci sia la difficoltà tutta del nostro tempo nell’instaurare rapporti a lungo termine”.

Una canzone delicata che conserva i difficili petali di una travagliata relazione tra trentenni, quell’appartenersi e quel lasciarsi, o meglio lasciar andare, perché a volte il crescere insieme non sfocia nel correre parallelamente, il consumarsi “Fino a diventare polvere“, l’incertezza che porta al premuroso chiedersi “È questo che vuoi?“, la generosa cura dell’altro nel “Vorrei scavarti l’anima e raccontarti che si vede“, il diventare responsabilmente grandi nel “Ho fatto un paio di progetti, chissà se bastano“, la quotidianità dei gesti che dipingono la concreta difficoltà dell’amore in un “Se già ci apparteniamo, se già ti porto dentro, che differenza fa un appartamento in centro?”. Purtroppo a volte nonostante l’amore unisca, gli individui si allontanano.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Una replica a “Io e Anna – Cesare Cremonini”

  1. […] 2014 Cesare Cremonini scrive la canzone “Io e Anna“, canzone tributo a Dalla in cui Cremonini si immagina la continuazione della storia tra […]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

We use cookies to ensure that we give you the best experience on our website.
Ok