Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



I dubbi dell’amore – Enrico Ruggeri

 

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

I dubbi dell’amore è una canzone scritta da Enrico Ruggeri per Fiorella Mannoia ed è contenuto nel suo album “Canzoni per parlare”. Ruggeri la interpreterà egli stesso quasi dieci anni dopo, nell’album “L’isola dei tesori” in cui il cantante interpreta anche altri brani scritti da lui per altri artisti. Il cantante si interroga sul futuro della propria storia d’amore e nelle prime strofe si chiede cosa succederebbe se all’improvviso scoprisse che la propria amata l’ha lasciato. Egli afferma che per quanto la cosa sarebbe dura da superare “non so quando, non so come” alla fine ce la farebbe, grazie agli amici, cambiando le abitudini e cancellando quanto gli ricorderebbe di lei. Ciò che lo farebbe soffrire sarebbe accorgersi che dopo tanto tempo non ci sia più l’amore a mandare avanti la loro storia, ma l’abitudine e la monotonia “che pericolo la quotidianità e la tranquillità”, si ritroverebbe a domandarsi se l’amata lo ami ancora e se quello che fa, anche i gesti semplici come il tenersi per mano, siano fatti con la voglia di farli e non solo per abitudine. L’ultima strofa è quasi una richiesta all’amata, di non preoccuparsi di tutti questi suoi dubbi, perché è proprio mettendo sempre tutto in gioco che mantiene vivo il rapporto, e tutte queste sue paure sono la prova che lui tiene davvero a lei.

VERSIONE CANTATA DA FIORELLA MANNONIA

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui