Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Discotheque – U2

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1
1996, che cosa ci fa una belle rock band più famose del mondo, gli U2, in una discoteca? Semplicemente una rivoluzione della loro musica. Gli U2 hanno avuto l’intuizione di modificare il loro rock esplorando nuovi stili: dopo una notte in discoteca e una successiva jam session, tirano fuori il brano Discotheque, un miscuglio di stili tra rock e pop, dando vita al loro pop-rock che li contraddistinguerà in futuro.
Il brano Discotheque, traccia dall’album Pop del 1997, parla della voglia di cambiamento e della confusione che usualmente la precede. Per descrivere la confusione nella loro testa, durante un periodo di cambiamento di stile della band, utilizzano l’immagine della discoteca, che con la musica e le luci rende perfettamente l’idea di una mente in fermento. Possiamo quindi dire che questo brano descriva la genesi del brnao stesso: effettivamente la band in discoteca ci va davvero, per vivere fisicamente quell’esperienza di confusione che c’è nelle loro teste sperando che porti consiglio. E nel mentre la canzone e lo stile che cercano da tempo si materializza nelle mendi dei musicisti, finchè energe prepotentemente e li spinge a scrivere il brano Discotheque.
Ovviamente questo cambio di stile ha portato molte critiche alla band irlandese, soprattutto da quelli che la musica da discoteca la fanno davvero. Ma col passare del tempo il brano prese credibilità raggiungendo le prime posizioni in classifica in molti paesi.

Nel video vi è un tributo alla band di disco music Village People: gli U2 si mostrano vestiti esattamente come la band americana.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui