Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Dark Horse – Katy Perry ft. Juicy J


SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Dark Horse è l’ultimo singolo sfornato da Katy Perry e sta riscuotendo un enorme successo dopo appena una settimana dalla sua uscita. La canzone è stata originariamente concepita da Katy Perry e da Sarah Hudson durante una sessione di scrittura nella città di Santa Barbara, in California; è stato poi chiesto al produttore della canzone Dr. Luke di contattare Juicy J per invitarlo a eseguire la canzone. Juicy J, in merito alla collaborazione con Katy Perry dichiarò: “Lei è molto professionale oltre che una bella persona. Il mio verso nella canzone me l’ha cantato lei. È un genio, era al mixer e diceva al produttore cosa rimuovere e cosa lasciare. Controlla la sua musica, e la conosce bene!”.


Katy Perry  inoltre durante uno speciale party per il rilascio dell’album dichiarò a iHeartRadio che la canzone fu ispirata dal film del 1996 Giovani streghe, definendola come “qualcosa di stregato e buio, come se fossi una strega che avverte quest’uomo di non innamorarsi di me se non ha intenzione di essere l’ultimo“. La cantante ha aggiunto che la canzone le ricordava il momento in cui ha ascoltato E.T., il singolo estratto dal suo vecchio album Teenage Dream. Durante un’intervista concessa a Billboard il rapper Juicy J anticipò alcune cose riguardante il video che avrebbe accompagnato la canzone: “Sarà un film, sarà una vera e propria pellicola cinematografica. Non posso dire molto perché sarà una sorpresa ma ti posso dire: ‘Hai visto i suoi vecchi video? Sarà allo stesso livello”. Visti i risultati in classifica, la casa discografica di Katy Perry decise di investire un budget elevato nella realizzazione del video di “Dark Horse”. Il 13 febbraio 2014 il canale VEVO ha pubblicato un promo del video ufficiale nel quale ne veniva annunciata la data d’uscita, cioè il 20 febbraio 2014. In soli 5 giorni il video ufficiale ha ottenuto più di 30 milioni di visualizzazioni.



INTERPRETAZIONE VIDEO #1

Il video si apre con Katy Perry in una versione di Cleopatra, Katy Pätra, seduta su una barca che sta navigando il Nilo. Katy inizia a cantare la prima strofa e la scena si sposta nella sala reale di una palazzo, con pareti completamente decorate dai geroglifici. Katy Perry, ora vestita da regina d’Egitto, siede su un trono e riceve alcuni pretendenti, che le offrono dei doni. La cantante incenerisce gli ospiti trasformandoli in sabbia e prendendo i loro regali. Poi, iniziata la seconda strofa, Katy Perry è raffigurata in un bassorilievo che accarezza un serpente. Mentre Juicy J inizia a cantare, la cantante balla insieme alla sua corte e riceve gli ultimi pretendenti. L’ultimo, le offre una piramide dorata. All fine Katy Perry sale sulla cima della piramide mentre recita la parte finale della canzone, scatenando una “tempesta perfetta” e trasforma il pretendente in un cane.

Il video musicale ha causato polemiche tra alcuni musulmani che hanno criticato la scena in cui un uomo che indossa un ciondolo con scritta la parola araba “Allah” è disintegrato e trasformato in sabbia dal personaggio di Perry. La scena è avvenuta a 1 minuto e 15 secondi del video. Una petizione lanciata su Change.org ha accusato Perry di “rappresentare un’opposizione a Dio”, e chiesto che il video fosse tolto da YouTube. In risposta alle polemiche, il ciondolo è stato digitalmente rimosso dal video il 26 febbraio. A seguito della rimozione la petizione è stata chiusa, avendo raccolto in totale 65.259 firme.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui