Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Briciole colorate – Dargen D’amico

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Questa canzone parla di come ognuno di noi invidia la vita degli altri, perché appare migliore della nostra, se vista da fuori, ma in realtà ognuno ha i propri problemi, anche chi sembra avere successo e una vita favolosa. Nella prima strofa viene preso il punto di vista di un impaginatore, come esempio di un qualsiasi lavoratore, che è stanco della propria vita monotona e invidia quella del dj perché pensa che sia solo far serate e avere belle ragazze intorno. Nella seconda strofa invece è Dargen che parla di come lui in realtà invidi la vita così “lineare” dell’impaginatore perché nonostante i suoi viaggi e il successo si sente comunque vuoto come quando si ha la nausea. E’ circondato da belle ragazze e tutti lo vogliono, ma non sa mai se è per la sua fama o perché sono realmente interessati a lui. Il ritornello parla di come non importa che vita si stia facendo, i ricordi, intesi anche come le scelte e le decisioni importanti prese, prima di addormentarsi ritornino in mente. Spesso ci si chiede se si sarebbe potuto agire diversamente o se la scelta fatta fosse quella giusta, rimanendo lì senza sapere se rimetterle in discussione o cercare di non pensarci più e andare avanti. Il finale racconta che ogni esperienza finisce, indipendentemente da tutto, non importa chi sei o cosa hai fatto, anche se si sarebbe voluto continuasse, finisce, e ciò che rimane sono solo i ricordi che di notte torneranno a far riflettere.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo a questo post.
  1. nella seconda strofa non è dargen che parla, ma il dj che risponde all’impaginatore ed invidia la tranquillità del suo lavoro.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui