Il bello d’esser brutti – J AX

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1
Il bello d’esser brutti è l’ultimo album rilasciato da J AX ed è anche il nome di uno dei singoli già rilasciati. E’ lo stesso J AX tramite alcune interviste a spiegare sia il contenuto di tutto l’album sia il significato di questa canzone, sicuramente una delle più divertenti di tutto l’album: “Il Bello d’esser Brutti è dedicato a tutti gli amanti della musica, in particolare ai miei fan. Spero che li faccia strippare, soprattutto perché vivo ogni uscita discografica dal punto di vista del consumatore. Un po’ come io sono in fibrillazione quando sta per uscire un nuovo album dei Foo Fighters, così, al solo pensiero che qualcuno possa sentirsi allo stesso modo per me, spero sempre di potergli dare il kolossal. Voglio che soddisfi principalmente i miei fan, poi se piacerà anche ad altri, magari a quelli che hanno cominciato a conoscermi grazie a The Voice, tanto meglio. Quel che è certo è che questo disco rappresenta tutte le mie sfaccettature anche dal punto di vista musicale. Registra un deciso passo in avanti. In questo momento mi sento come se avessi diciannove anni e stessi per fare l’esame di maturità. Ma questo non significa che dobbiate aspettarvi un disco “maturo”, detesto quella definizione: sa di vecchio!”.

Sul singolo in questione invece disse:”Il bello d’esser brutti è la titletrack. Qui spiego quale sia il bello d’esser Brutti. Io mi sono sempre sentito brutto, anche se ad un certo punto sono addirittura diventato di moda come racconto in un brano precedente. Il fatto è che ho sempre visto la mia presunta “bruttezza” come uno svantaggio, invece se fossi nato più bello forse oggi non sarei qui, non avrei avuto lo stesso tempo per stare nella mia stanzetta e scrivere quando ero ragazzino, ad esempio. Ho saputo sfruttare questa cosa come fosse una vera e propria risorsa. Per questo oggi posso raccontare Il bello d’esser Brutti”.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui