Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Generazione Boh – Fedez

 
 

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1
Torna Fedez con il nuovo album chiamato Pop-Hoolista, da cui ha deciso di estrarre la traccia “Generazione boh“: come si evince dal titolo, la canzone riassume quasi a 360 gradi la situazione italiana durante questo momento difficile di crisi, ma non solo.. Fedez infatti decide di svariare su più campi a partire dai ragazzi che ormai vivono di sola tecnologia da non poterne più fare a meno come dice la frase della canzone “È noto che l’italico soffre stress post traumatico da cellulare scarico tipo che l’iphone smette di scrivere e tu smetti di vivere”, per poi lanciare qualche frecciatina ad altri cantanti famosi immeritatamente “Il mio paese chiama Facchinetti figlio d’arte come andare da Mcdonald e dire vado a ristorante” per finire ovviamente con la critica al nostro stato e a chi ci governa (“Un vecchio è un pericolo se guida una Mercedes, figuriamoci quando è alla guida di un paese”) tematica trattata più volte dallo stesso Fedez anche in altre sue canzoni come per esempio il singolo “Si scrive schiavitù ma si legge libertà”.





La nostra generazione è dunque considerata da Fedez una generazione priva di originalità e incapace di reagire, una generazione che si accontenta di seguire la massa senza fare niente per se stessa; non è un caso che sia proprio Fedez stesso alla fine della canzone a chiedere a tutti una reazione decisa e forte qui e ora, altrimenti potrebbe essere troppo tardi:“O reagiamo o ci troveremo a cucire l’orlo del baratro. E a quel punto i rimorsi, faranno più male dei morsi.”
Invece riguardo al suo nuovo album, durante una intervista lo stesso Fedez disse:“Pop-Hoolista arriva da “populista” – termine che non credo abbia bisogno di altre spiegazioni – e “hooligans del pop”, per sottolineare la mia lontananza dal rap puro. Durante la lavorazione del disco ho trascorso un mese a Los Angeles e quel che rimane di questo viaggio nel mio progetto sono le produzioni”.
La frase di presentazione dell’intero album, riprende esattamente il testo della canzone “Generazione Boh” e recita:“Ogni mattina, in Africa, una gazzella si sveglia e tira un sospiro di sollievo…per non essersi svegliata in Italia. Benvenuti nel paese dove la gente non arriva a fine mese, ma si preoccupa che la batteria dell’Iphone arrivi a fine giornata. Benvenuti nel paese dell’apparire, dove sono più i senzatetto…che le senza tette. In un paese dove i punti interrogativi sono più dei punti di riferimento…”




CURIOSITA’
Il video che accompagna il singolo, poche ore dopo la sua pubblicazione, venne estromesso da tutte le classifiche e spazi di condivisione di youtube, come se il video non fosse mai esistito, nonostante le numerose visualizzazioni. Successivamente si venne a sapere che il video fu rimosso per motivi (inesistenti) di copyright, ma poche ore dopo venne di nuovo pubblicato. Non si capisce tuttora quali siano le vere motivazioni di questa censura nei confronti di un video con contenuti normalissimi e di una canzone che nel giro di 24 ore era già diventata la più venduta in assoluto su iTunes in Italia…probabilmente “questo pezzo sta proprio antipatico a qualcuno….Boh!” commentò sarcasticamente Fedez sulla sua pagina facebook.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui