Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



46 – Cesare Cremonini

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Ritorna Cesare Cremonini e lo fa con una canzone molto particolare intitolata “46”. Per gli appassionati del due ruote è facile capire a chi si riferisca questo numero e quindi che significato possa avere tutta la canzone. Lasciamo però che siano le parole di Cesare a spiegarci il significato di questa sua ultima canzone:”La musica e lo sport stanno bene insieme, ma non avevo mai capito il perché fino a quando non ho conosciuto Vale e Uccio. Con loro è nato un rapporto di amicizia che dura da tanti anni e il loro spirito contagioso, appassionato, vero, mi ha insegnato che il rombo dei motori è una musica da ascoltare con il cuore. Pur non essendo io un bravo pilota, nonostante Uccio lo vorrebbe tanto, questa canzone è la naturale conseguenza di questa scoperta. “46” è per me più di un numero. È il simbolo di un universo fatto di grandi sogni, sportività, e perenne voglia di vincere. In bocca al lupo quindi a tutto lo Sky Racing Team VR 46.”

“Per me è stata una grande emozione, questa canzone significa tante cose. 46 è il numero di Valentino Rossi, ma è anche qualcosa legato a tutto quello che per me rappresenta il mondo dei motori. L’unico che mi fa staccare il cervello e che mi permette di non farmi pensare solo alla musica. Ho sempre amato guidare, ma grazie all’amicizia che mi lega a Valentino ho conosciuto ancora più a fondo questa realtà fatta di passione ed energia. E’ un onore aver potuto scrivere una canzone legata ai motori, che in qualche modo mi collega ad un artista straordinario come Dalla. Ripeto, quello dei motori è un mondo affascinante, ed è bello poterlo raccontare in una canzone“.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

TESTO

Senti qua
come strilla questo motore
come va
non lo senti mentre viaggia
che musica fa
come me non sa frenare l’amore che dà
non è stanco di lottare

io le sento ancora addosso le paure
gli occhi di mio padre
le ossa rotte
ma poi la musica che ho dentro sale
ed io so solamente andare

vado via per salvare un po’ di me
l’asfalto sembra fatto di plastica
ed ogni corsa è l’ultima
per me

guarda qua
come strilla questo mio cuore
come va
non lo senti mentre batte che musica fa
come me non sa frenare l’amore che dà
non è stanco di lottare

io le sento ancora addosso le parole
gli occhi di mia madre
le ossa rotte
ma poi la musica che ho dentro sale
e Dio sa solamente andare

vado via per salvare un po’ di me
l’asfalto sembra fatto di plastica
ed ogni corsa è l’ultima

quando il mondo corre va più veloce di me
sai che lo sarei andato a riprendere

lo sarei andato a riprendere

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui