Oops! It appears that you have disabled your Javascript. In order for you to see this page as it is meant to appear, we ask that you please re-enable your Javascript!



Onda perfetta – The Sun


SCARICA SUBITO LA CANZONE DA ITUNES:

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Brano d’apertura dell’album “Luce“, pubblicato nel 2012 e arrivato al 78° posto degli album più venduti in Italia di tutti i tempi (secondo FimiGfK), è un’introspezione del protagonista, che guarda dentro di sè senza pregiudizi e dice che cosa vede senza porsi problemi. Le due strofe sono la descrizione intima di se stesso: “mi sento come se aspettassi qualcosa“, “ho desideri un po’ comuni e un po’ folli“, oppure “Cammino più svelto, Voglio qualcosa che non vedo“. Nel ritornello il protagonista fa un passo in avanti, inizia a dare una spiegazione, un’interpretazione di quello che ha visto dentro di sè, che si è scoperto a vivere: “Ma questo è il mio viaggio, un’onda perfetta, dove tutto combacia anche quando non sembra, dove ogni mattino è una pagina bianca […]“. Aprendo gli occhi si accorge di quanto in realtà la sua vita sia una cosa unica con le sue domande e i suoi desideri: l’immagine “onda perfetta” rende bene questa idea, cioè la coerenza, l’incredibile verità e corrispondenza delle cose che inizia a vedere e vivere, e una nuova prospettiva di cammino per sè verso la propria realizzazione. E questa prospettiva è spiegata nell’ultimo verso, “Ho tutto un mondo di speranze e di sogni, sono illusioni solo se non ci credi“: non basta fermarsi all’aver capito delle cose, all’intuizione che dentro di sè possa esserci un desiderio di pienezza di vita ben maggiore rispetto a quello che crediamo, ma occorre fare un salto in avanti. Proprio da questa intuizione inizia tutto il cammino. I The Sun sono ancora all’inizio del viaggio, subito dopo la conversione delle loro vite: vedremo cosa ci riserveranno nei loro prossimi lavori.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.

Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui