ps3.pink.floyd.wall

[ALBUM] The Wall – Pink Floyd

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

The Wall è uno dei più importanti e famosi album dei leggendari Pink Floyd, pubblicato nel 1979. Come molti lavori della band, anche questo è un concept album: vuole raccontare concetti precisi, facendo fare all’ascoltatore un percorso conoscitivo guidato, ma difficile da scoprire. Serve infatti un ascolto critico ed attento di questi complessi brani. L’album, significato recondito a parte, racconta la storia di una rockstar di nome Pink, che causa di una serie di traumi psicologici, arriva a costruirsi un “muro” mentale attorno ai propri sentimenti, isolandosi.

Di seguito le tracce dell’album, con l’interpretazione delle più significative.

Disco 1 – Lato A
In the Flesh?: inizia il racconto di Pink, nella quale si vedrà sotto la sua maschera esteriore da rockstar.
The Thin Ice
Another Brick in the Wall Part 1
The Happiest Days of Our Lives
Another Brick in the Wall Part 2: Il più famoso brano di questo album. Il brano è il centro del significato di tutto l’album: parla di educazione, di come le persone possano sentirsi come un qualsiasi mattone in un muro. Ma che cosa significa quel muro? È il muro che la band vorrebbe alzare tra loro e il loro pubblico. Sembrerebbe strano, visto che questo album li ha definitivamente consegnati al grande pubblico, ma la loro riluttanza alla popolarità non ha fatto altro che aumentare dopo il successo.
Mother

Disco 1 – Lato B
Goodbye Blue Sky
Empty Spaces 
Young Lust 
One of My Turns
Don’t Leave Me Now
Another Brick in the Wall Part 3
Goodbye Cruel World

Disco 1 – Lato A
Hey You 
Is There Anybody Out There?
Nobody Home
Vera
Bring the Boys Back Home
Comfortably Numb

Disco 1 – Lato B
The Show Must Go On: rappresenta la vita di Pink, che deve cercare di andare sempre avanti anche se si sente isolata dalla società in cui vive.
In the Flesh: è l’inizio delle allucinazioni di Pink, prodotte dallo stress che la sua situazione comporta.
Run Like Hell
Waiting for the Worms
Stop 
The Trial
Outside the Wall: l’album si conclude tirando le fila della storia di Pink. Nonostante lei si sia creata un muro, e nonostante questo muro sia caduto, questo brano racconta di come un uomo non possa isolarsi definitivamente, perchè ci sarà sempre qualcuno disposto ad aiutare e a cercare di scavalcare il muro. Ma, allo stesso tempo, anche qualcuno che deciderà di isolarsi dopo che l’altro ha rotto il suo isolamento.

 

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a

significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui