narcotic

Narcotic – Liquido

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Il brano venne pubblicato come singolo nel 1998 e successivamente inserito nel primo album in studio della band, intitolato appunto Liquido e pubblicato nel 1999. Si contano oltre 700.000 copie vendute del brano, con una certificazione di disco di platino, per aver venduto 300.000 copie nel paese d’origine del gruppo. “Narcotic” inoltre venne giudicato come la seconda migliore canzone di tutti i tempi da Delta Radio di Amburgo subito dopo “Stairway to heaven” dei Led Zeppelin.
La canzone ha grossi riferimenti alla droga (il titolo Narcotic dice già tutto da solo), ma il testo parla anche di una relazione difficile tra due persone. La frase più importante della canzone è sicuramente “Like an addicted to cocaine calls for the stuff he’d rather blame” che appunto va a collegare i due temi della canzone: il ragazzo non può fare a meno della ragazza, come un drogato non può fare a meno della sua dose di cocaina, questo infatti è la metafora che viene usata nella canzone e che spiega praticamente il motivo per cui è stato scelto Narcotic come titolo.

Nel testo ovviamente c’è anche un esplicito riferimento alla marijuana, sotto le vesti di Mary-Jane: la strofa recita “Narcotic mind from lazed Mary-Jane”.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.
  1. Mi piace questa versione.
    Secondo me però…
    Cosy in my mind non è collegato alle parole, ma va inteso più col fatto che è sì stordito, intontito dalle careless words, ma allo stesso tempo si sente bello tranquillo nella sua mente.
    Mi viene da proporre questa interpretazione perché ci sono passato 😀 e la sensazione era proprio quella, poi cosy più che “gradevole” è proprio “comodo, a mio agio”, ma sono dettagli da traduttore (che infatti è il mio lavoro).

  2. beh…più o meno…
    ma così mi piace più:

    E così lo affronti col sorriso
    non c’è bignogno di piangere
    chè un inezia è più importante di questo
    chiamerai di nuovo il mio nome
    e del mese in cui tutto è iniziato
    mi lascerai con un bacio?
    ho provato a stenderci un velo?
    se l’ho fatto,come ho potuto fallire?
    temevo le conseguenze?
    stordito da stupidaggini
    così gradevoli nella mia mente…

    non mi importa
    almeno penso
    ti lascerò andare

    ora hai modellato questa cera liquida
    con uno stampo pieno di crepe
    dolce devozione,mia delizia
    oh,sei così carina
    e i nudi brividi di pelle e carne
    mi ecciteranno tutta la notte
    “ora odio lasciarti nudo
    se hai bisogno ci sarò
    non deludermi”…
    stordito da stupidaggini
    cosi gradevoli nella mia mente

    non mi importa
    almeno credo
    ti lascerò andare

    e ti ho fatto una carezza
    la mente annebbiata dall’oziosa “Maria”
    ed ho invocato il tuo nome
    come un cocainomane grida per avere la dose
    che farebbe meglio a biasimare
    e ti ho fatto una carezza
    la mente annebbiata dall’oziosa “Maria”
    ed ho invocato il tuo nome
    mia cocaina

    non mi importa
    almeno credo
    ti lascerò andare

    fila meglio no?
    draw a veil=stendere un velo pietoso,proprio come in italiano pensa!
    liquid wax=cera liquida
    had rather to… =farebbe meglio a…

    in poche parole è una tromba-amica che se ne va…

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui