J-Ax-622x330

Maria Salvador – J-Ax feat. Il Cile

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1
Maria Salvador è il nuovo singolo tratto dall’album già disco di platino Il Bello d’esser Brutti di J-Ax feat. Il Cile. Il nuovo disco di J-Ax, come già recensito nel nostro post Il Bello d’esser brutti, è composto da brani autobiografici, in cui il cantante si racconta in tutto il suo percorso personale e professionale, durante la sua crescita e maturità, senza tralasciare nessun particolare. Introduciamo questo singolo con le parole dello stesso artista: “C’è una frase famosa proveniente da Fight Club… Le cose che possiedi alla fine ti possiedono. Secondo me non si tratta solo di cose materiali che puoi acquistare, ma è un problema che si ripropone in altri aspetti della tua vita. Tutto ciò che ami alla fine ti distrugge”. 


Il brano racconta quindi di come ciò che ami scandisce la vita facendone parte, fino ad arrivare a possederla a sua volta, e alla fine a distruggerla. Nel testo sono raccontati anche i piccoli piaceri della vita: dalla soddisfazione dopo il pranzo, ad un caffè, alla tecnologia, i film e le serie TV. Ed infine, quando tutto ciò non basta più e non si trova una via d’uscita, un nuovo oggetto che possa attirare l’attenzione, si arriva agli stupefacenti e all’alienazione dal mondo.Anche in questo brano sono presenti sonorità tipiche del rap, rock, punk, raggae, indie e molto altro: l’artista vuole introdurci nel suo mondo, nel suo passato e nel suo presente.
Ricordiamo il vasto numero di artisti che hanno collaborato insieme a J-Ax nela realizzazione de Il Bello d’esser Brutti: Fedez, Club Dogo, Valerio Jovine, Nina Zilli, Il Cile, Neffa, Weedo, Thg, Beat freaks, Roofio, Max Pezzali, Steve Luchi, Enrico Silvestrin.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui