canzone_sole

La canzone del sole – Lucio Battisti

SPIEGAZIONE

INTERPRETAZIONE #1

Solo dopo un’intervista rilasciata da Mogol (per chi non lo sapesse, colui che ha scritto molti dei testi della canzoni di Battisti), si seppe con certezza che l’ispirazione per il testo del brano arrivò ripensando ad una vacanza estiva trascorsa da bambino a Silvi Marina (TE), dove conobbe un’amica chiamata “Titty”. Nel testo della canzone si immagina un incontro tra i due a distanza di anni: si mette in evidenza il cambiamento fisico e psicologico, contrastando l’innocenza che caratterizzava i loro incontri da bambini con i sentimenti più adulti del loro secondo incontro (come la gelosia, l’amore, il sesso ecc.); questi sentimenti “inquinano” l’innocenza che c’era da bambini e da qui la metafora del “mare nero“. “La cantina dove respiravamo piano” infatti è vista da tutti come una allusione al sesso, contrapposta appunto ai giochi ingenui dei bambini: è un luogo comune dire che le donne maturino prima degli uomini ed ecco dunque che la bambina compagna di giochi diventa donna (“cosa vuol dir sono una donna ormai“?), comincia a frequentare “ragazzi grandi” e a scoprire il sesso (anche se non è dato sapere se si tratta di baci, abbracci o altro). 

Da qui infatti le strofe: “quel tuo sguardo strano” e “oh no, ferma, ti prego, la mano” a dimostrare come lui capisca che lei sia cambiata, diventata donna appunto, fino addirittura a fargli paura “non so chi sei, non so più chi sei mi fai paura oramai” perchè non la riconosce più, non è più quella bambina semplice ed innocente che aveva conosciuto anni prima.

Ecco il dispiacere di chi ha perso un’amica per la quale scopre di provare un sentimento incomprensibile che non capisce (il primo innamoramento?). Tutto ciò è in contrapposizione con richiami al passato come “ma ti ricordi le onde grandi e noi gli spruzzi e le tue risa“, quando regnava la gioia e la spensieratezza che solo i bambini hanno. Il titolo potrebbe essere legato con questi ricordi del mare, dell’estate, un ricordo felice nella mente di Battisti: da qui probabilmente “La canzone del sole“.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Altri articoli che ti potrebbero interessare:

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui