destinazione_paradiso

Destinazione Paradiso – Gianluca Grignani

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1
“Destinazione Paradiso” è una canzone scritta da Gianluca Grignani, probabilmente la sua canzone più famosa con cui si è fatto conoscere al grande pubblico. Il singolo venne presentato per la prima volta al Festival di Sanremo 1995, classificandosi al 6º posto nella sezione Nuove Proposte e riuscì ad ottenere un buon riscontro di vendite anche in America Latina, arrivando a oltre 2 milioni di dischi venduti.
Per capire a fondo il significato di questa canzone, bisogna innanzitutto fare molta attenzione al periodo in cui venne scritto il testo del singolo ossia il 1995, anno in cui purtroppo morì la ragazza di Grignani, fatto che per ovvi motivi scosse non poco il cantante. Da quel fatto Grignani decise di scrivere questa canzone, che se ascoltata molto attentamente, riassume tutto il  dramma vissuto dal cantante in quel tremendo periodo: il giovane ragazzo si rende conto che il mondo va avanti senza troppi ‘se’ e ‘ma’ anche se la sua ragazza non c’è più e lui non ce la fa, è distrutto (“c’è un mondo che va avanti anche se …se tu non ci sei più“), pensando addirittura al suicidio come unico modo per raggiungere di nuovo la sua ragazza.





Che la canzone parli della morte in generale lo si capisce molto bene anche dalla frase “un viaggio a senso solo, senza ritorno se non in volo“. Dunque venendo a conoscenza di questo terribile fatto, tutta la canzone assume un senso quasi drammatico, in cui il cantante immagina un ipotetico viaggio dopo la sua morte (come già detto probabilmente dopo essersi suicidato) a fianco della sua ragazza, lì pronto ad aspettarlo sul treno: “Destinazione Paradiso“.

Vuoi dare anche tu una interpretazione diversa a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui