SIGNIFICATO DELLE CANZONI Castle On The Hill - Ed Sheeran - Il significato delle canzoni




significato-castle-on-the-hill-ed-sheeran

Castle On The Hill – Ed Sheeran

SIGNIFICATO

INTERPRETAZIONE #1

Castle on the hill è uno dei due singoli che lanciano il nuovo e terzo album di Ed Sheeran. La canzone racconta con nostalgia l’infanzia e la giovinezza dell’artista a Framingham, Suffolk, paesino dell’Inghilterra in cui la sua famiglia si trasferì quando Ed era ancora bambino. In un’intervista alla BBC Radio 1 ha dichiarato che questa canzone è stata un ripensamento ed è stata l’ultima che ha finito per questo album. Analizziamo nel dettaglio il significato e la storia raccontata nel testo della canzone.
Nella prima strofa racconta di una sua caduta da bambino e di come siano anni che non torna tra le colline della sua città natale, mentre nella seconda strofa parla della sua adolescenza e delle bravate fatte con gli amici come le prime sbornie e i primi baci. Nelle strofe traspare la nostalgia dell’artista per quei luoghi e i suoi ricordi, infatti entrambe terminano con “I can’t wait to go home” facendo intendere che nonostante ormai sia cresciuto, comunque non vede l’ora di tornare in quei luoghi.




Nel ritornello racconta che sta guidando verso casa, riferendosi al paesino dove è cresciuto, e di come gli manchino tutte le sensazioni che ha provato in quel posto quando era più giovane, come quando con gli amici guardavano il tramonto dal “castello sulla collina”, titolo della canzone, che si riferisce alla fortezza medioevale di Framlingham Castle, infatti oggi vive a Londra e i paesaggi di campagna sono ormai solo un ricordo. Sempre nel ritornello Ed dice di cantare sulla strada verso casa “Tiny dancers”, riferendosi alla canzone di Elthon John, altro famoso artista inglese.
L’ultima strofa della canzone racconta di come anche i suoi amici d’infanzia sono ormai cresciuti e ognuno è andato per la propria strada, per molti di loro la vita oggi non è facile: per esempio il fratello di uno di loro è morto di overdose, uno ha dei figli ma vive da solo o un altro fa fatica a mantenersi. Nonostante ciò si capisce che il cantante è ancora legato ai suoi vecchi amici perché ricorda di essere cresciuto con loro e grazie a loro, avendo passato insieme quel periodo della giovinezza in cui ancora non si sa cosa accadrà in futuro e “non si hanno tutte le risposte”. Dalla canzone dunque, emerge un senso di gratitudine e nostalgia verso i suoi amici e verso la sua piccola cittadina.

Vuoi dare anche tu una interpretazione a questa canzone? Inviala a
significatocanzoni@gmail.com
la pubblicheremo a tuo nome oppure lascia semplicemente un commento in fondo al post.



TESTO

When I was six years old I broke my leg
I was running from my brother and his friends
And tasted the sweet perfume of the mountain grass I rolled down
I was younger then, take me back to when I

Found my heart and broke it here
Made friends and lost them through the years
And I’ve not seen the roaring fields in so long, I know I’ve grown
But I can’t wait to go home

I’m on my way
Driving at 90 down those country lanes
Singing to “Tiny Dancer”
And I miss the way you make me feel, and it’s real
We watched the sunset over the castle on the hill

Fifteen years old and smoking hand-rolled cigarettes
Running from the law through the backfields and getting drunk with my friends
Had my first kiss on a Friday night, I don’t reckon that I did it right
But I was younger then, take me back to when

We found weekend jobs, when we got paid
We’d buy cheap spirits and drink them straight
Me and my friends have not thrown up in so long, oh how we’ve grown
But I can’t wait to go home

I’m on my way
Driving at 90 down those country lanes
Singing to “Tiny Dancer”
And I miss the way you make me feel, and it’s real
We watched the sunset over the castle on the hill
Over the castle on the hill
Over the castle on the hill

One friend left to sell clothes
One works down by the coast
One had two kids but lives alone
One’s brother overdosed
One’s already on his second wife
One’s just barely getting by
But these people raised me
And I can’t wait to go home

And I’m on my way, I still remember
Those old country lanes
When we did not know the answers
And I miss the way you make me feel, it’s real
We watched the sunset over the castle on the hill
Over the castle on the hill
Over the castle on the hill

TRADUZIONE

Quando avevo 6 anni mi sono rotto una gamba
Stavo scappando da mio fratello ed i suoi amici
E ho assaggiato il dolce profumo dell’erba di montagna mentre mi rotolavo giù
Ma ero più giovane, portami indietro a quando

Ho trovato il mio cuore e si è spezzato
Mi sono fatto deli amici e poi li ho persi nel corso degli anni
Non ho visto i campi ruggenti da tanto tempo, so che sono cresciuto
Ma non vedo l’ora di tornare a casa

Sono in strada
Guidando a 90 all’ora per le stradine di campagna
Canto a “Tiny Dancer”*
E mi manca il modo in cui mi facevi sentire, ed è vero
Guardavamo il tramonto sul castello in collina

Quindici anni fumando sigarette arrotolate
Sfuggivo dalla legge attraversando il campo e mi ubriacavo con gli amici
Ho dato il mio primo bacio un venerdì sera, non credo di averlo fatto bene
Ma ero più giovane, portami indietro a quando

Trovammo un lavoro nel weekend, quando venivamo pagati
Compravamo alcolici economici e li bevevamo subito
Io ed i miei amici ho vomitavamo da tanto tempo, oh come siamo cresciuti
Ma non vedo l’ora di tornare a casa

Sono in strada
Guidando a 90 all’ora per le stradine di campagna
Canto a “Tiny Dancer”*
E mi manca il modo in cui mi facevi sentire, ed è vero
Guardavamo il tramonto sul castello in collina
Sul castello in collina
Sul castello in collina
Sul castello in collina

Un amico se n’è andato a vendere vestiti
Uno lavora vicino alla costa
Uno aveva due figli, ma vive da solo
Il fratello di un altro è andato in overdose
Uno è già alla sua seconda moglie
Uno si mantiene a malapena
Ma con queste persone sono cresciuto
E non vedo l’ora di tornare a casa

Sono in strada e mi ricordo ancora
Quelle vecchie strade di campagna
Quando non conoscevamo le risposte
E mi manca il modo in cui mi facevi sentire, ed è vero
Guardavamo il tramonto sul castello in collina
Sul castello in collina
Sul castello in collina

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

banner
Questo sito utilizza cookie per le proprie funzionalità e per inviarti pubblicità e servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie.

Per maggiori informazioni clicca qui Privacy Policy e qui